Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina Crea PDF pagina | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | Mestre | Archivio

Giovedi, 23 Marzo 2017

Memorial Sinopoli, premiato a Mestre Giuseppe Dal Ben: «Ha messo in dialogo ospedale e città»


E'

Giuseppe Dal Ben, direttore generale dell'Ulss 3 Serenissima, la persone cui è andato il riconoscimento del Memorial Sinopoli.

Il premio è stato conferito mercoledì 22, al Laurentianum di piazza Ferretto. L'iniziativa, promossa dall'associazione “Mestre off Limits”, presieduta da Fabrizio Coniglio, ha inteso da un lato ricordare Gabriele Sinopoli, morto tre anni fa per le conseguenze di un'aggressione subita a Mestre per opera di balordi, per motivi futili, mentre rientrava a casa.



In questo senso il Memorial, così come l'attività di “Mestre off Limits”, richiama l'importanza della sicurezza e della convivenza civile e rispettosa in città.

D'altro canto, il premio va a chi riesce a interpretare bene proprio questi obiettivi. Nel caso del premiato 2017 – si legge nelle motivazioni – Dal Ben «è meritevole di aver riavviato un dialogo con la città, ospitando all'Angelo le associazioni di volontariato, organizzando le importanti giornate della salute con incontri a tema. Di grande rilievo il suo impegno nel tenere un costante dialogo con il cittadino e il potenziamento e costante miglioramento organizzativo e professionale dell'Ospedale dell'Angelo, centro provinciale di riferimento per alte specialità».



«Giuseppe Dal Ben - prosegue la motivazione - ha infatti rimodellato gli spazi dell’Ospedale stesso rendendoli più funzionali ed accoglienti, ha salvato l'ospedale civile di Venezia completando ed inaugurando il nuovo Padiglione Jona, predisponendo l'elisuperficie, rifondando e ristrutturando la Scuola grande di San Marco. Ha completato l’organizzazione dell’Ulss 3 Serenissima portando a termine le procedure per la nomina di 30 nuovi primari».

Giorgio Malavasi
Tratto da GENTE VENETA, n.12/2017

Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   PDF