Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina Crea PDF pagina | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | Litorale | Archivio

Sabato, 18 Marzo 2017

Caorle, patronato aperto tutti i mercoledì pomeriggio per "#SpazioaVoi"


P

atronato aperto tutti i mercoledì pomeriggio per “#SpazioaVoi”. E' partita nei giorni scorsi una nuova interessante iniziativa che è frutto del lavoro del “tavolo di comunità” attorno al quale siedono l'amministrazione comunale di Caorle, le parrocchie del vicariato, l'Istituto Scolastico Comprensivo “Palladio”, l'Ulss 4 ed altre associazioni.



Nello specifico si tratta di una attività pensata per giovani e adolescenti (dalla terza media alla quinta superiore) che hanno la possibilità di incontrarsi tutti i mercoledì pomeriggio, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, nel patronato della parrocchia Santo Stefano per vivere un momento di condivisione e socializzazione sotto l'occhio attento degli educatori delle Cooperative “La traccia” di San Donà di Piave ed “Insieme si può” di Treviso.

Questa iniziativa rientra nel “progetto minori”, promosso dall'Ulss 4, e che ha visto l'assegnazione alle due cooperative dell'appalto per la gestione di attività rivolte ai più giovani per il triennio 2015-2017. Il tavolo di lavoro per le problematiche sociali e giovanili ha deciso di avviare “#SpazioaVoi” rispondendo, tra l'altro, ad una richiesta della parrocchia Santo Stefano: i sacerdoti avevano manifestato la difficoltà a mantenere aperto il patronato il mercoledì pomeriggio, per carenza di volontari.

Grazie a questa iniziativa, che vede in ogni caso come capofila l'amministrazione comunale, il patronato può rimanere aperto anche il mercoledì ed i giovani di Caorle hanno la possibilità di avere un luogo “protetto” dove poter socializzare e condividere momenti ludici ed educativi. Mettere a disposizione un luogo di aggregazione per i più giovani era proprio uno degli obbiettivi del tavolo di comunità che sta cercando da qualche anno di affrontare, condividendo le reciproche forze ed esperienze, la problematica del disagio giovanile e di tutto ciò che ne consegue, a cominciare dalla lotta alle dipendenze.

Le iniziative proposte dagli educatori nell'ambito di “#SpazioaVoi” (la cui attivazione è stata pubblicizzata attraverso le scuole) possono essere le più disparate, ma vengono concordate con i ragazzi che sono costantemente invitati a fare le loro proposte: cineforum, tornei di playstation o wii, forum di discussione, sono solo alcune delle attività che di volta in volta potranno essere organizzate. (R.C.)


Tratto da GENTE VENETA, n.11/2017

Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   PDF