Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina Crea PDF pagina | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | Società e cultura | Archivio

Venerdi, 17 Febbraio 2017

Venezia: ai Carmini il concerto delle Ceneri, riscoprendo Gioseffo Zarlino


I

l XIV concerto delle Ceneri, mercoledì 1° marzo, alle ore 20.30 nella chiesa dei Carmini, a Venezia, sarà dedicato a Gioseffo Zarlino (Chioggia 1517-Venezia 1590) nel quinto centenario della nascita.



Fra i massimi teorici della musica, nella sua umanistica considerazione dell’alta dignità della prassi artistica, da un lato, e della comprensione scientifica del pensiero antico per spiegare il presente, dall’altro, ha fornito alla teoria della composizione il sostegno di una dottrina razionale e di concetti fondamentali rimasti per secoli imprescindibili punti di riferimento nell’intera Europa. Come compositore è ancora poco eseguito anche in ambito specialistico.

In questo concerto, l’ensemble di fama internazionale Odhecaton, diretto da Paolo Da Col, proporrà mottetti, salmi e madrigali di Gioseffo Zarlino e di altri musicisti del suo tempo (Josquin Desprez, Adrian Willaert, Cipriano de Rore, Giovanni Croce) nell’intento di far emergere, nel confronto, il suo ideale estetico, classicamente controllato.


Tratto da GENTE VENETA, n.7/2017

Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   PDF