Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su Wikio | Share Condividi
GENTE VENETA | Appuntamento

Sabato, 8 Aprile 2017

Giovani, Via Crucis alla Bissuola con il Patriarca


"

Grandi cose ha fatto per me l'Onnipotente": sarà questo il tema della Via Crucis diocesana dei giovani, che si terrà sabato 8 aprile a Mestre, insieme al Patriarca. «Abbiamo pensato – spiega don Pierpaolo Dal Corso, responsabile della Pastorale giovanile diocesana - di ambientare la Via Crucis in un luogo che, pur essendo nel centro cittadino di Mestre, rappresenta al contempo una periferia da raggiungere, dove il disagio giovanile assume diverse connotazioni: il parco Bissuola. Partiremo dall'anfiteatro, accesso da Via Rielta, alle ore 19. Procederemo, quindi, in cammino verso un luogo mariano: la chiesa della Beata Vergine Addolorata». La Via Crucis aprirà anche il cammino che la nostra diocesi è chiamata a fare in vista del Sinodo dei giovani, che Papa Francesco ha indetto sul tema "I giovani, la fede e il discernimento vocazionale" e che si terrà in ottobre 2018. In forma più solenne, poi, il giorno successivo, 9 aprile, domenica delle Palme, ci sarà l'annuncio fatto alla Diocesi del percorso che la nostra Chiesa compirà per prepararsi all'assise ecclesiale sui giovani. Un percorso che passerà anche per la risposta al questionario redatto con la finalità di conoscere meglio la realtà giovanile e stilare il Documento di lavoro che aiuterà i vescovi nella loro riflessione al Sinodo. «A livello diocesano – prosegue don Pierpaolo – faremo anche, entro l'estate 2018, un pellegrinaggio verso un luogo significativo del nostro territorio. Parteciperemo, poi, ad un incontro triveneto e alla grande veglia che si terrà a Roma, con il Papa, prima dell'apertura del Sinodo».
Inizio   Segnala pagina Segnala    Stampa               Segnala articolo su: Segnala su Wikio | Share